La sezione in CAA in biblioteca: libri per tutti!

BiblioteCAA
Quali titoli? Quali testi?

Grazie alla donazione del Rotary Club di Faenza,
50 titoli di letteratura per l'infanzia tradotti nei simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa
saranno disponibili presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Manfrediana di Faenza, dove potranno essere consultati e presi in prestito.

50 titoli della letteratura per l'infanzia più amata e apprezzata sono stati provvisti di schede allegate tradotti in simboli, che non vanno in alcun modo ad intaccare la forma e l'aspetto originale del libro, ma che servono di supporto alla comprensione.

Guarda il video!

BiblioteCAA

QUALI TITOLI?

​Nella scelta dei testi ci si è avvalsi del prezioso aiuto delle Bibliografie Nazionali Nati per Leggere e dell'esperienza dei bibliotecari per ragazzi che hanno saputo selezionare libri di qualità, curati editorialmente e compatibili con una buona traduzione in simboli.
Sono stati scelti libri molto diversi fra loro in formato, materiale, forma testuale e tipologia narrativa, libri che sono stati suddivisi in 3 ideali fasce d'età per forma e contenuto:
  • 0-24 mesi,
  • 3-4 anni,
  • 5-6 anni
I primi sono per lo più filastrocche, ninne nanne, libri cartonati con trafori, finestrelle e illustrazioni semplici, spesso a campiture piatte, per permettere ai piccolissimi un primo approccio alla parola e alla musicalità della lingua italiana e successivamente all'oggetto libro.

Ai bambini di 3-4 anni sono poi dedicate le prime storie per scoprire i ritmi della giornata, il senso del prima e dopo, racconti per affrontare insieme i piccoli e grandi problemi di ogni giorno, dare un nome alle emozioni e divertirsi a conoscere i personaggi che popolano le pagine dei libri.

Per l'ultima fascia d'età si sono privilegiati albi illustrati di fiabe da raccontare, leggere e - perché no? - sbagliare, da grandi classici a racconti nuovi per passare un tempo di qualità con mamma e papà in compagnia del piacere della lettura.

>>>Scarica l'elenco dei libri tradotti in simboli.

QUALI TESTI?

Le schede allegate al libro propongono una versione del testo originale spesso adattata al diverso sistema semiotico, quello dei simboli, che per le sue caratteristiche di linguaggio visivo e iconografico spesso rende difficile la riproduzione esatta del testo letterale, ricco di modi di dire, figure retoriche, rime, espressioni...

Si è inoltre tenuto conto delle possibili difficoltà linguistiche specifiche che alcuni dei fruitori di questi libri potrebbero avere. Per questo motivo, le strutture sintattiche più complesse (come frasi relative, frasi subordinate complesse, frasi con ordine non canonico dei costituenti, frasi ricche di pronomi, soggetti sottointesi, parole funzionali e parole astratte) sono state semplificate secondo uno stile di scrittura semplice e lineare, ma non impoverito.

A seconda della fascia d'età è stata variata anche la complessità di simbolizzazione: simbolizzazione per unità lessicali (0-24 mesi) e simbolizzazione integrale (l1-6 anni).

Per la simbolizzazione dei testi, abbiamo fatto riferimento alle linee guida del Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa (Milano) e alla nostra griglia di complessità del testo in simboli (Puoi scaricarla qui).

Per curiosità, richieste, o maggiori informazioni, non esitate a contattarci!

Per trovare i libri in CAA in biblioteca, chiedi al bibliotecario!

PER INFO, FAI CLIC QUI!

Ì