Formazione - CAA

Seminari di Comunicazione Aumentativa Alternativa per genitori, insegnanti, logopedisti, educatori, operatori sanitari


Per venire incontro a bisogni speciali sempre crescenti legati a disturbi cognitivi e del linguaggio, FARE LEGGERE TUTTI, ha attivato nuovi percorsi formativi per la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) allo scopo di rispondere a questi bisogni ed essere di supporto alla famiglia, alla scuola e al territorio faentino e ravennate.

iscrizione

Prima dell'emergenza sanitaria del Coronavirus, i corsi si svolgevano in presenza, presso la sede dell'associazione, per un totale di 20 ore di formazione.
I corsi vengono svolti in codocenza da educatori professionali, logopedisti, linguistici clinici esperti di CAA.

NUOVI WORKSHOP ONLINE

In seguito all'emergenza sanitaria del Coronavirus, Fare Leggere Tutti organizza workshop formativi online - Al termine dei workshop viene rilasciato un attestato IRSEF, riconosciuto dal MIUR per la formazione.


I posti dei workshop sono al completo, ma stiamo organizzando nuove date!
Richiedi la pre-iscrizione SENZA IMPEGNO!

iscrizione


DESTINATARI

I workshop online non possono sostituire lo scambio e la discussione necessari per un corso di CAA. Pertanto, i workshop online non sostituiscono un percorso formativo di CAA in presenza.
I corsi sono aperti a tutti i genitori.
Per gli insegnanti ed educatori che desiderano partecipare viene richiesto invece di avere preso parte a una formazione CAA in precedenza (anche presso altri enti).

I workshop prevedono un numero limiatato di partecipanti, per garantire una migliore efficacia e per consentire di effettuare domande.
Qualora il numero di richieste sia elevato, verranno attivati nuovi workshop.


TEMI DEI WORKSHOP

I workshop attivi sono DUE: è possibile iscriversi a uno solo o a entrambi. Ogni workshop prevede 4 incontri. Non è possibile iscriversi a un singolo incontro.


  • Scrivere testi in simboli
    4 ore di workshop online + 6 ore di studio individuale

    Durante il workshop cercheremo di rispondere ad alcune importanti domande: quali sono le caratteristiche della comunicazione verbale? Quali sono le caratteristiche della comunicazione in persone con bisogni complessi? Come è possibile rendere più accessibile la comunicazione con metodi verbali e non verbali? Verranno illustrati studi e conoscenze di linguistica clinica sulle strategie che possono rendere la nostra comunicazione maggiormente intellegibilie e accessibile.

    Verrà inoltre presentato il progetto europeo Easy to Read e i principi di semplificazione testuale.

    Negli ultimi due incontri verranno inoltre fornite alcune informazioni sulle diverse famiglie di simboli maggiormente utilizzate e verranno presentati due software per scrivere testi o realizzare materiali in simboli: Widgitonline e SimCAA



iscrizione



  • Strategie e strumenti di CAA in entrata: agenda visiva, task analysis, quaderno dei resti, passaporto comunicativo, storie sociali, tabelle a tema
    4 ore di workshop online + 6 ore di studio individuale

    Il workshop offre ai partecipanti conoscenze teoriche sugli scopi comunicativi ed educativi degli strumenti di CAA in entrata, sulla base delle esigenze educative e comunicative della persona con bisogni comunicativi complessi.
    Verranno inoltre presentate strategie pratiche, di natura linguistica e tecnica per l’elaborazione e la realizzazione efficace di tali strumenti.
    I partecipanti dovranno poi consegnare un breve progetto con una proposta di realizzazione dello strumento.



iscrizione




ATTESTATI

Al termine di ognuno dei due Workshop viene rilasciato un attestato IRSEF, riconosciuto dal Miur per la formazione degli insegnanti.
I due workshop sono presenti sulla piattaforma S.O.F.I.A

PAGAMENTO E ISCRIZIONE

Ogni workshop, della durata di 10 ore, ha un costo di 40 euro a partecipante.
Per chi si iscrive ad entrambi i workshopè previsto uno sconto, per un totale di 70 euro.
I dettagli di pagamento verranno inviati tramite email, dopo avere compilato il modulo di iscrizione.


iscrizione

DOCENTI

Maria Caterina Minardi


Linguista clinico specializzata in CAA e linguistica per la sordità e i disturbi del linguaggio.
Laurea specialistica in Scienze del Linguaggio applicate ai disturbi del linguaggio e la sordità, presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, ottenuta con una tesi sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa, dal titolo «La CAA tra linguistica, traduzione e intersemiotica».
È diplomata presso la scuola di Comunicazione Aumentativa Alternativa del Centro Benedetta D’Intino (Milano).
È linguista e traduttrice, studia i potenziali apporti della figura del linguista nell’attuale discussione sulle diverse modalità della traduzione in simboli, tematica sinora relegata all’ambito medico.
È responsabile scientifica della collana di libri in simboli per Edizioni Homeless Book e per tutti i progetti di CAA di Fare Leggere Tutti Aps.

Emi Visani

Laurea presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna in Educatore Professionale; si occupa di disturbi dello Spettro Autistico e dello sviluppo dal 2012.
Ha ampliato la propria formazione teorico-pratica in Inghilterra, lavorando come Teaching Assistant presso il Downs View Link College di Brighton, implementando programmi individualizzati di CAA. Ha lavorato come terapista e consulente per la programmazione dell’intervento psico-educativo cognitivo comportamentale, presso il Programma Autismo dell’Ausl di Ravenna.
Ha conseguito il Master “Autismo: basi teoriche e tecniche d’insegnamento comportamentali”.
Attualmente lavoro presso il Centro Educativo Anacleto ed è referente del territorio di Faenza.

Alessandra Annibali


È psicologa con formazione Cognitivo Comportamentale, ha iniziato a lavorare nell’ambito dell’educazione di bambini-ragazzi con disturbi dello Spettro Autistico e disturbi dello sviluppo nel 2007 come libera professionista, al termine del Master annuale “L’approccio comportamentale e cognitivo ai disturbi dell’età evolutiva” (IPSICO).
Ha lavorato al Centro Autismo di Rimini per circa un anno e per cinque anni al Programma Autismo della NPIA di Ravenna, dove si è occupata della programmazione dell’intervento psico-educativo cognitivo comportamentale di bambini, ragazzi e giovani adulti, terminando il Master post experience “Applied Behaviour Analysis e Modelli di Intervento Comportamentale intensivo e precoce” tenuto da IESCUM. Da diversi anni conduce corsi di formazione rivolti ad educatori ed insegnanti di scuole di diverso ordine e grado.
Costantemente in formazione sta terminando il percorso per diventare Trainer di I livello per il training cognitivo integrato, metodo Benso.
Attualmente è consulente per l’area Autismo per il Consorzio Sol.co e coordinatrice del Centro Educativo Anacleto.